QUALITA' SOSTANZIALE ED ESTETICA

PROTEZIONE SISMICA
I robusti stabilizzatori metallici, unitamente alle armature di richiamo ed a quelle predisposte nei getti integrativi, assicurano la copertura antisismica integrabile eventualmente con altri accorgimenti tipo l’impiego di barre Diwidag nei punti critici, con il dosaggio della tesatura del caso.

ASPETTO ESTERNO
Nella versione con gli stabilizzatori, i divisori sono realizzati su cassero orizzontale e suddivisi in “destri” e “sinistri” per disporre dello stesso tipo di finitura all’interno dello stesso ambiente: o fondo cassero oppure a frattazzo.
Nella versione che prevede l’impiego di angolari autostabili per forma, entrambe le superfici esterne del pannello sono del tipo “fondo cassero metallico di stabilimento”, in buona sostanza con un grado finitura irraggiungibile con il metodo tradizionale.

La flessibilità dimensionale è totale, con intervalli a discrezione, il tutto entro ragionevoli, ma comodi limiti, riferibili a: lunghezza, larghezza, altezza degli ambienti e spessori dei divisori.



in dietro